mercoledì 20 maggio 2009

Avvicinandosi al computer di star trek

Questa settimana segnalo il nuovo motore di ricerca (nuovo indica che è diverso da google come filosofia non come più recente) di Stephen Wolfram.
Il motore tenta di interpretare le richieste che gli vengono fatte in linguaggio naturale (per ora solo inglese).
Un approfondimento può essere fatto sul sito stesso http://www.wolframalpha.com/ o sul blog di Paolo Attivissimo
Può essere un buon esercizio per esercitarsi a scrivere in inglese.
Ad esempio "who is the richest man in the world ?" oppure se volete confrontare due delle più prestigiose Università americane "harvard, stanford" (date un'occhiata alle tasse se pensate che le nostre siano care :-) )
In realtà ha ancora bisogno di crescere tecnologicamente, ma è già carino pensare di far domande ad un pc come se fosse una persona.

Buon divertimento.

Nessun commento: